«Strategia internazionale e strategie regionali/nazionali»

4 aprile 2018
By
«Strategia internazionale e strategie regionali/nazionali»

della Redazione Il recente articolo di Fabrizio Maltinti «Esiste ancora la sovranità nazionale?» del 29 marzo ha suscitato molta curiosità, tanto consenso e – soprattutto – parallelismi con altri recenti articoli, non nostri, che sono apparsi convergenti nei temi trattati. Come sempre, ci fa piacere stimolare il dialogo. soprattutto quando l’oggetto dello stesso è il Mediterraneo, ed esso può essere utile a stimolare l’interesse verso la sua storia e le sue peculiarità. La sensibilità verso la conoscenza delle tante criticità e specificità esistenti al suo interno. La presa di coscienza delle difficoltà che incontrano le politiche locali a farsi largo nelle strade tracciate dai flussi ormai consolidati e profondi dell’omologazione globalizzata e delle economie che ad essa si associano. Anzi ne sono la logica espressione. Solo attraverso questa consapevolezza potremo capire il perché delle difficoltà incontrate alla prevalenza sul proprio suolo delle politiche dei Paesi rivieraschi e del perché, al contrario, le strategie di tanti Paesi estranei al bacino mediterraneo siano prevalenti al suo interno. Nulla cambierà finché questi Paesi non riusciranno a formare una community pacifica, coesa, autonoma, convergente nei comuni obiettivi e prevalente nella gestione degli interessi e delle politiche al suo interno. A voi i link a

Read more »

Lo splendore bizantino

31 marzo 2018
By
Lo splendore bizantino

MED in MED – 6a puntata di Enrico La Rosa Vi abbiamo già riproposto le prime cinque parti della storia del Medio Evo nel Mediterraneo (o del Mediterraneo durante il Medio Evo). che ritroverete, in ordine, ai seguenti link: Medioevo, Mediterraneo e altre storie http://www.omeganews.info/?p=1670 – http://www.omeganews.info/?p=3490 Le invasioni barbariche altomedievali – Cronologia comparata http://www.omeganews.info/?p=1897 – http://www.omeganews.info/?p=3497 L’eredità di Roma http://www.omeganews.info/?p=1998 – http://www.omeganews.info/?p=3499 L’avvento dell’Islam http://www.omeganews.info/?p=2029 – http://www.omeganews.info/?p=3517 Il declino dell’Europa post-romana http://www.omeganews.info/?p=2043 – http://www.omeganews.info/?p=3577 La 6a puntata, che vi proponiamo oggi, s’intitola «Lo splendore bizantino» e speriamo che vi possa interessare almeno quanto ha interessato noi. Prossimamente vi riproporremo, in sequenza, le rimanenti puntate, dai titoli molto promettenti: Mediterraneo, crocevia economico e culturale I germogli dell’Europa moderna L’epoca d’oro del Mediterraneo – Le Repubbliche marinare e le Crociate Il tramonto di Bisanzio La rimonta dell’Europa continentale La Lega Anseatica Il declino mediterraneo E’ una storia complessa e molto articolata, con ramificazioni forse maggiori di quelle di oggi, ma aveva un grande pregio: al centro dello scenario c’era sempre l’uomo e le armi in campo erano palesi e facilmente “tracciabili”, alla portata di chi le aveva costruite e della stessa natura di quelle avversarie. Nulla di virtuale, nulla di devastante,

Read more »

AVVISO IMPORTANTE PER I LETTORI INTERESSATI A QUALUNQUE TITOLO AL CONCORSO GIORNALISTICO

29 marzo 2018
By

A parziale variante di quanto precedentemente comunicato, al fine di contenere le elevate spese di gestione del concorso, su consiglio anche della Notaia dell’Associazione, dott.ssa Emma Anedda, le operazioni finali di scrutinio e di sorteggio finali saranno eseguite nella settimana successiva alla Pasqua nella sede istituzionale del Presidente della Giuria, presso l’Ordine dei Giornalisti del Lazio, osservando tutte le misure necessarie per garantire la massima trasparenza delle stesse. Scarica l'articolo in formato PDF

Read more »

Esiste ancora la sovranità nazionale?

29 marzo 2018
By
Esiste ancora la sovranità nazionale?

di Fabrizio Maltinti Per chi, di questi tempi, con passione, provi a seguire la politica internazionale, non è certo facile riuscire a capirne gli sviluppi e, soprattutto, gli obiettivi. Per l’uomo qualunque, l’uomo della strada, infatti, vi sono accadimenti che non hanno una logica spiegazione e che fanno sorgere ragionevoli perplessità sull’onestà intellettuale dei Governanti che decidono le sorti del mondo. Mi riferisco, per fare un esempio, all’atteggiamento recentemente tenuto dagli Alti Rappresentanti delle Istituzioni europee nell’incontro di lunedì 26 marzo scorso a Varna, in Bulgaria, nei confronti del Presidente Turco Recep Tayyip Erdogan. Un incontro che, sebbene si sia ufficialmente concluso con un nulla di fatto, ha, comunque, lasciata aperta la possibilità per l’adesione della Turchia alla UE, cosa questa sollecitata da Erdogan anche nell’imminenza del vertice e l’accesso dei cittadini turchi in Europa senza la necessità dei visti e, soprattutto, in forza dell’accordo sui migranti, stipulato il 18 marzo 2016 per la “gestione” degli oltre tre milioni di rifugiati siriani, ha confermato la seconda tranche di tre miliardi di euro in favore della Turchia. Questo non può non lasciare perplessi per almeno tre considerazioni: dopo il presunto golpe del luglio 2016, il pugno di ferro di Erdogan ha

Read more »